Home

La maggior parte dei tumori possono diffondersi in organi diversi da quelli in cui hanno avuto origine e quando questo di verifica si parla di metastasi. 

Nei pazienti in cui le metastasi polmonari costituiscono l'unica sede di malattia la chirurgia è un'opzione di dimostrata efficacia terapeutica:  indagini diagnostiche come la TAC e la PET consentono di selezionare adeguatamente i pazienti candidabili all'intervento, mentre il miglioramento delle tecniche chirurgiche con la possibilitò di utilizzare il laser e metodiche poco invasive come la videotoracoscopia permettono di eseguire anche multiple resezioni con risparmio del tessuto polmonare, il ricovero in ospedale è di breve durata e la ripresa delle normali attività quotidiane avviene già dalla dimissione.

Le prime pubblicazioni scientifiche che riportano un aumento della sopravvivenza nei pazienti operati di resezione polmonare per metastasi risalgono a oltre 50 anni fa. (1) Sempre più numerose nei decenni successivi le pubblicazioni di casistiche che riportavano un miglioramento della prognosi nei pazienti operati ai polmoni per metastasi.

Negli anni '90 il dott. Matteo Incarbone ha partecipato attivamente alla raccolta dei dati del Registro Internazionale delle Metastasi Polmonari, studio multicentrico coordinato dall'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano in cui sono stati valutati oltre 5200 pazienti con metastasi polmonari. I risultati, pubblicati nel 1997 su un'importante rivista scientifica americana, hanno dimostrando che nei pazienti sottoposti a chirurgia la percentuale di sopravvivenza è statisticamente molto più alta di quella dei pazienti non operati. (2)

  

(1). Alexander J, Haight C. Pulmonary resection for solitary metastatic sarcomas and carcinomas. Surgery, Gynecology and Obstetrics. 1947; 85(2): 129-46.

(2). Long-term results of lung metastasectomy: prognostic analyses based on 5206 cases. The International Registry of Lung Metastases. Journal of Thoracic and Cardiovascular Surgery. 1997; 113(1): 37-49.

 

 Il Dott. Matteo Incarbone dirige il reparto di Chirurgia Toracica e Senologia dell'Ospedale San Giuseppe di Milano. E' Professore a contratto all'Università degli Studi di Milano

  

Per appuntamenti:

Studio Medico FDA. Via Vincenzo MONTI 79/3, Milano. Cellulare 331.45.20.999

 oppure

Ambulatorio Polispecialistico CAM - Viale Brianza 21, Monza. Tel. 039.23971

 

Gallery

News

Login Form

Dott. Matteo Incarbone, Dr. Matteo Incarbone, Studio Medico FDA. Via Vincenzo MONTI 79/3, Milano, Ambulatorio Polispecialistico CAM - Viale Brianza 21, Monza, Professor of Anatomy at Universit degli Studi of Milan, Metastasi polmonari, Tumore Colon-retto, Tumore Mammella, Melanoma, sarcoma, Tumore testa-collo